Mag+ from Bonnier on Vimeo.

Tecnologica, flessibile, interattiva, realizzata in OLED extrasottili, sicuramente touch. Si, saranno così le riviste ed i giornali del futuro, c`è chi si spinge oltre e le immagina come ologrammi.
La società  svedese Bonnier R&D sta investendo molto nel settore e propone il nuovo metodo per leggere e consultare riviste, il sistema Mag+, un concept semplice e realizzabile. Un supporto grande quanto un A4 con superficie touch, che ricorda molto l’iPhone opportunamente rivisitato, dalle dimensioni leggermente maggiorate, ma con funzioni e grafica molto molto simili.
Il sistema si basa essenzialmente sulla visione di immagini mozzafiato e piccoli testi-slogan che, a seconda del volere del lettore, possono essere approfonditi attraverso un semplice tocco modificando l`interfaccia grafica per una lettura più confortevole e piacevole.