I social network nel presente e nel futuro del web

E’ finito l’anno, o almeno ci siamo quasi, ed è tempo di oroscopi, consuntivi e previsioni anche nel mondo dell’Information Technology.

Nel 2007 quali sono stati i progetti vincenti nel web e quali sono quelli previsti nel 2008? Ho letto qui e là  molte pagelle, alcune autorevoli ma che non mi convincono molto tra cui quella del Time che premia la Apple per l’idea più brillante del 2007 con l’iPhone.
Apprezzo di più l’analisi fatta in http://www.micropersuasion.com/ da Steve Rubel in cui con un sapiente uso del servizio Google Trends ha scrutato con la lente alcuni fenomeni di internet calcolando le ricorrenze delle ricerche fatte dagli utenti su Google.

Da questa analisi emerge che il 2007 è stato l’anno dei social network infatti i termini di ricerca che riguardano l’universo Youtube, MySpace, Facebook sono raddoppiati rispetto l’anno  precedente, così come sono aumentati gli utenti e i ricavi pubblicitari.
Per i social network sono altrettanto rosee le previsioni per il 2008. Conferme arrivano anche dagli analisti finanziari che prevedono ottime performance per Twitter, Tumblr e Facebook.
Notizie interessanti sul fronte Youtube che ha annunciato l’imminente implementazione dell’alta definizione video.

Purtroppo faccio fatica a trovare informazioni positive sul fronte italico, si, ci sono tantissime piccole cose che sarò sicuramente felice di segnalare nei prossimi mesi ma niente lontanamente paragonabile, ad esempio, con quello che accadrà  in spagna dal gennaio 2008. Il programma governativo si chiama “Jà³venes en Red” ovvero “Giovani in Rete” e prevede l’assegnazione gratuita per un anno di un dominio .es a tutti i giovani spagnoli sotto i 30 anni. Niente male, vero?
Buon anno a tutti!

4 commenti su “I social network nel presente e nel futuro del web”

  1. Pingback: upnews.it

  2. Pingback: diggita.it

  3. ciao annarita,
    auguri di buon anno al tuo primo commento su questo post in data 2008
    mi fa piacere che condividi l’analisi che qualcuno giudica un pò pessimistica, ma che dire… faccio fatica a proiettarmi in una realtà diversa da quella che vivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.