Artista o Bastardo?

Cane morto ad una mostra di Vargas ed acqua per cani Indignati per il Rosso Trevi? In Costa Rica si và  molto oltre.
Non riesco a descrivervi quello che ho provato nel leggere questo post su alessios4.blogspot.com, scusatemi, ma vi prego di leggerlo nella speranza che provocherà  in voi la stessa “emozione” che ora mi impedisce di descrivervi dell’accaduto e  di come si sono effettivamente svolti i fatti.  Alessio, nel suo post, ha ben descritto il tutto ed ha anche effettuato le dovute verifiche sulla notizia diffusa nel web con versioni differenti. Posso solo dirvi che questo pseudo artista di nome Guillermo Habacuc Vergas  è un vero figlio di putt. e non è certo un complimento il mio…

12 commenti su “Artista o Bastardo?”

  1. Sembra che sia tutta una bufala per farsi pubblicità, e sollevare polemiche nel mondo intero, e ci sta riuscendo benissimo…
    Il cane non è morto.

  2. é una merda questo qui.. dovrebbero farlo a pezzettini da vivo senza farlo morire ed ogni giorno zac via un pezzetto.. magari lo fanno a fettine e se lo pappano i cinesi 😉

  3. Comunque si siano svolti i fatti, bisogna essere malati per fare una cosa del genere.

    Io ho una coniglietta che è stata sterilizzata pochi giorni fa e nei primi giorni di degenza non mi sono staccato un minuto dalla sua gabbia per essere sicuro che stesse bene, preoccupatissimo per le sue condizioni di salute.

    Bisognerebbe legare lui a quella corda e vedere cosa ne pensa…

  4. Ogni cosa a suo tempo. So che ha gia’ avuto e continua ad avere molti problemi con wwf e non solo. Ma non e’ questa la gista consegnuenza. E non posso giudicare io ne’ nessun altro. Purtoppo , resta sempre tutto in mano alla nostra cara LEgge!!!!

  5. Una cosa del genere è veramente abominevole! Faccio fatica a credere che sia reale.
    Ma perchè le associazioni preposte alla protezione degli animali non si fanno sentire in modo forte e definitivo?

  6. ENRICA CIMATTI

    sarebbe bastato slegare quel cane, oltre al malato di mente che fa l’artista, anche quelli che sono passati di la’ e non si sono mossi per difendere quella povera bestia (il cane) hanno la loro colpa…io a volte mi vergogno di essere un umano…ma veramente!!

  7. @enrica
    …è un articolo di un anno fà ma ti assicuro che, adesso come allora, risveglia in me energie bestiali che scaglierei volentieri contro questo essere immondo definito da qualcuno “artista”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.