MP3

L’Audio nel WEB

MP3

L’Audio nel web

Ultimamente, grazie alla maggior disponibilità di banda larga, sono stati introdotti nel web molti elementi multimediali che sino a qualche anno fa potevano essere utilizzati solo in rete locale o dai pochi che disponevano di costosissime linee dedicate.

Questo processo di sviluppo, in continua evoluzione, ha permesso alla popolazione internet di sfruttare funzionalità audio e video oltre alla diffusione di nuovi formati digitali (MP3) per realizzare e distribuire informazioni multimediali verso il web.

MP3 è l’acronimo di MPEG Audio Layer 3 ed è il formato di compressione audio, che funziona riducendo i dati, consigliato da Moving Pictures Experts Group (MPEG).
E’ un formato molto noto, utilizzato da tutti gli amanti del Web per lo scambio dei file audio.
Nonostante la sua natura distruttiva, consente di mantenere un buon livello di qualità (qualità CD o simile, a seconda del livello di compressione) e le differenze tra l’audio CD originale e la sua copia in codice MP3 sono effettivamente minime.

Audio e accessibilità web

Inserire un commento audio come ausilio all’interfaccia del sito web è da considerarsi sicuramente un’ottima implementazione in quanto permette a molti utenti disabili di fruire dei contenuti anche su computer non dotati di screen reader (es. a casa di amici, Internet Cafè, fiere, etc.). Bisogna però prevedere, nel caso in cui l’utente utilizza lo screen reader, la disattivazione del commento vocale che provocherebbe senza dubbio una grave interferenza con i browser vocali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.