Brix concept phone modulare
Vieni da me a vedere la partita? Allora non dimenticare di portare il Brix
Non è un vino, un dolce, uno snack, è un piccolo lettore multimediale che offre la possibilità  di essere agganciato ad altri suoi simili per aumentare in proporzione l’area dello schermo grazie alla tecnologia touch screen e quindi alla totale assenza di tasti. Questo  concept modulare è firmato dal designer coreano Seokwon Hong.

7 commenti su “Brix, concept phone modulare”

  1. Pingback: diggita.it

  2. Ma è incredibile, Paolo! E’ proprio una bella trovata, non c’è che dire. Pensa che i coreani la sanno lunga in molti campi!. Nelle indagini internazionali sulla matematica e le scienze sono ai primi postiiiii!

  3. wow….stupendo!bisogna essere in tanti per fare in 40pollici! social tv!:) telefono molto 2.0!:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto